Il triplo bruciatore non è un organo nel senso standard del termine perché non è un organo carnale; è invece un "organo" o sistema di gestione dell'energia composto da tre diversi percorsi energetici che ha una funzione di regolazione e di bilanciamento nei sistemi energetici del corpo.

Il bruciatore superiore, centrale e inferiore

Il triplo bruciatore è suddiviso in tre regioni del corpo. Il bruciatore superiore che controlla la mente, i polmoni e il cuore sono considerati caldi. Il bruciatore centrale contiene il fegato, i reni, lo stomaco, il pancreas e la milza ed è considerato caldo. Il bruciatore inferiore, che comprende l'intestino crasso e l'intestino tenue, la vescica e gli organi sessuali, è di natura fredda.

Il triplo bruciatore è abbastanza critico per bilanciare le temperature dei tre centri del corpo umano, facendo scendere l'energia calda al cuore inferiore e raffreddare l'elettricità fino al centro superiore durante il tratto digestivo. Questo aiuterà a indurre un sonno profondo e rilassante e diversi individui hanno riferito di aver utilizzato i loro problemi di sonno per alleviare i disturbi del sonno praticando questo rumore prima di dormire. Inoltre, può essere un alleviatore di stress molto efficace. Non ci sono stagioni, colori o emozioni associate al Triple Burner.

L'esercizio numero uno della famosa respirazione "Otto pezzi di broccato", che viene insegnata nel video di salute e fitness cinese dello scrittore, bilancia anche i centri di energia a triplo bruciatore. Può anche essere usato per aiutare a controllare e regolare il battito cardiaco. I cinesi hanno anche scoperto che ogni volta che alziamo le braccia sopra la testa quando espiriamo facciamo scendere il chi. Questo chi discendente raffredda la fiamma (il centro è l'organo del fuoco) e aiuta a rallentare il battito cardiaco. Può anche aiutare ad alleviare una serie di disturbi comuni come mal di testa, nausea e vertigini. I corridori sono spesso visti mettere le mani sopra la testa dopo lo sprint, poiché hanno anche scoperto che può essere un processo efficace per rallentare il cuore dopo la corsa o altri esercizi vigorosi.

Nelle precedenti puntate di questa serie abbiamo trattato i primi cinque di questi suoni curativi per i polmoni, i reni, il fegato, il cuore e la milza.

Il suono del triplo bruciatore

Il rumore per il triplo bruciatore è davvero semplice. È proprio come il termine "Lui", ma l'audio "e" è esteso per la lunghezza del respiro. Il rumore del triplo bruciatore è il seguente "Heeeeeeeee". Proprio come gli altri suoni, questo rumore dovrebbe essere fatto con molta leggerezza o "sub-par", il che significa che bisogna solo respirare e aprire la bocca come se si facesse il rumore, ma senza vocalizzare il rumore o far vibrare le corde vocali. Come detto questo rumore può aiutare a regolare il battito cardiaco ed è spesso usato nelle arti marziali cinesi (Qi Gong, Tai Chi, ...) per aiutare a rallentare il battito cardiaco durante o dopo una lotta o qualche altro esercizio fisico faticoso.

Per favorire l'insonnia, sdraiatevi distesi sulla schiena e quando iniziate a creare l'immagine sonora di Heeeeeee e sentite un enorme rullo che vi spinge fuori il respiro, iniziando dalla parte superiore del petto e terminando nella parte inferiore dell'addome. Visualizzate il busto e gli addominali piatti come un foglio di giornale e sentite la luce, la luce e il vuoto. Praticate questo esercizio da 3 a 6 giorni o più se siete ancora svegli. Inoltre, questo è il modo normale di praticare questo rumore, ma come per tutti i rumori possono essere eseguiti ovunque, in qualsiasi momento, tranne che subito dopo un pasto. Se questo è il caso, solo il rumore della milza (whoooo) dovrebbe essere fatto dopo l'ingestione.

Pratica quotidiana

Provate a praticare i Sei Suoni di Guarigione ogni giorno. Sono particolarmente efficaci durante la gravidanza perché spurgare il chi di fuoco in eccesso aiuta a calmare e rilassare il corpo oltre a rallentare il polso e a preparare il corpo e la testa per un buon riposo notturno. Una volta imparato il processo di pratica di tutti e sei i suoni ci vorranno solo 10-15 minuti.

Si potrebbero anche praticare tutti e sei i suoni subito dopo l'esercizio fisico vigoroso, invece che semplicemente il rumore del triplo bruciatore. Praticare questi rumori dopo ogni esercizio che fa un sacco di calore nel bruciatore superiore (cuore e mente).

Assicuratevi di eseguire i suoni nella giusta disposizione del suono polmonare (Ssssssss), dei reni (Wuuuuuuu), del fegato (Shhhhhh), del rumore del cuore (Hawww), della milza (Whooooo) e del triplo bruciatore (Heeeeeee). Se pensate che un organo specifico o i suoi sintomi associati vi stiano dando fastidio, allora amplificate il suono di quella persona senza passare attraverso l'intera sequenza.

Se siete estremamente stanchi o a corto di tempo, allora è lecito praticare i rumori polmonari e renali solo.

La potenza di questi suoni non dipende al cento per cento dalla pronuncia specifica. Esistono infatti numerose versioni dei Sei Suoni di Guarigione che sono state prodotte nel corso dei secoli. Ognuna delle principali lingue della Cina (cantonese e Mandarino) e diversi gruppi come il buddista e il taoista, per esempio, hanno creato ciascuno le proprie varianti su questi suoni curativi senza comprometterne l'efficacia.

Questo è possibile perché come nella musica ci sono molte frequenze che si armonizzano per fare un accordo, lo stesso vale per questi suoni curativi. Alcune versioni sono più potenti di altre, ma sono tutte molto efficaci. L'edizione dei Six Healing sounds presentata in questa serie è la migliore basata sull'esperienza dello scrittore.

 

Articolo precedenteLeggi semplici per raggiungere il successo
Prossimo articoloLe bevande energetiche naturali fanno male alla salute?