I dolori alle articolazioni sono disturbi estremamente comuni quando una persona avanza negli anni. Più spesso che no, questi dolori articolari sono dovuti all'artrite. Ci sono numerosi tipi di artrite che possono verificarsi in età avanzata. In questi tipi, il segno è che le articolazioni si stanno consumando con l'età e quindi non si attaccano da sole. In questo senso, i dolori articolari sono una malattia autoimmune, cioè una malattia in cui il corpo attacca se stesso.

Il nome ayurvedico per i dolori articolari artritici è Sandhi Vata. Come il nome implica, è dovuto alla viziatura del dosha vata nel corpo. Il termine sandhi significa "articolazione" in sanscrito. L'Ayurveda considera che Sandhi Vata può essere causato da reumatismi, infezioni, gotta, emofilia, traumi e anche come risultato di problemi digestivi che portano ad un accumulo di ama nel corpo.

Erbe nel trattamento dei dolori articolari

Aglio

L'aglio è un trattamento davvero efficace per trattare i dolori articolari. Circa cinque o sei spicchi d'aglio devono essere consumati ogni mattina per cercare sollievo.

Sedano

Il sedano può essere utilizzato come rimedio efficace per i reumatismi e la gotta, ognuno dei quali può portare a dolori alle articolazioni. Pertanto, il sedano fornisce un trattamento più duraturo del problema. Il materiale alcalino del sedano lo rende efficace nel trattamento dei dolori articolari.

Erba medica

L'erba medica è estremamente utile nella riduzione dei dolori articolari. Deve essere consumata sotto forma di tè quattro volte al giorno.

Banyan

L'albero del banyan produce una linfa simile al lattice della gomma. Questa può essere usata come programma esterno sulle articolazioni. Questo programma allevia i dolori delle articolazioni dopo alcuni massaggi e applicazioni regolari.

Ginger

Ginger può anche essere tra i metodi più efficaci nel trattamento dei dolori articolari. Deve essere contenuto liberamente nella dieta quotidiana dell'individuo. Anche il tè fatto con lo zenzero è benefico.

Tarassaco

Il dente di leone è ricco di magnesio, un componente necessario per la corretta mineralizzazione delle ossa. L'uso del dente di leone rende le ossa più potenti e le protegge dai dolori.

Ashwagandha

Ashwagandha è l'erba popolarmente chiamata Inverno Ciliegia dall'ovest. Ha un sacco di proprietà positive per il corpo. Il trattamento dei dolori articolari è contenuto in questa lista di proprietà.

Erba del vescovo

L'olio estratto dall'erba del vescovo è usato localmente sulle articolazioni colpite per alleviarne i dolori.

Trattamenti dietetici per i dolori articolari

Lo zenzero e l'aglio sono incredibilmente grandi per controllare i dolori articolari. Alcune persone trovano l'odore dello zenzero straziante. Per poter minimizzare l'odore, gli spicchi d'aglio potrebbero essere fritti nel burro. Tutti i gusti amari sono ottimi per l'artrite. Quindi, gli individui potrebbero consumare zucca amara e bacchette acide senza preoccupazioni.

Gli individui con dolori articolari dovrebbero stare completamente alla larga da tutti i tipi di cibi acidi, perché questi possono aumentare il vata. La stitichezza può aggravare il disagio. Quindi gli alimenti che sono difficili da digerire devono essere evitati. Questo si estende anche ai cibi ricchi di proteine come i legumi. I cibi non dovrebbero essere fritti per non viziare ulteriormente il vata.

Trattamenti ayurvedici per i dolori articolari

L'Ayurveda prescrive diversi tipi di trattamenti per diversi tipi di dolori articolari. Quando un paziente si avvicina a un medico ayurvedico, la prima cosa da fare è determinare la causa del dolore. In base a questo, vengono prescritti i farmaci.

Ama Vata

L'artrite reumatica è chiamata Ama Vata in Ayurveda. È causata da un basso fuoco digestivo, a causa del quale l'ama è trattenuta all'interno del corpo. Per il suo trattamento, prima l'ama può essere eliminato con il digiuno e la lunghezza, se necessario. Poi si somministra una combinazione di punarnava, guggulu, galangala e aglio in dosi di un grammo ogni giorno. Dashamoolarishta può anche essere prescritto in 15 millilitri quantità tre volte al giorno per tre settimane.

Vishagarbha taila

Se il dolore articolare è dovuto a una ferita, allora Vishagarbha taila viene prescritto per un programma esterno all'interno dell'area in cui si avverte il dolore articolare. Per la gestione interna, al paziente viene prescritto Rasnadi Guggulu e Guduchi in pillole, che dovrebbe essere ottenuto in una quantità di 250 milligrammi tre o quattro volte al giorno con acqua.

Ashtigata Vata

Negli individui di età superiore ai cinquant'anni, si osserva un tipo di dolori articolari artritici chiamati osteoartrite. Questo è chiamato Ashtigata Vata in sanscrito. In questa condizione, viene prescritto Pravala Panchamrita o Lakshadi Guggulu. Le dosi sono 125 mg due volte al giorno per un mese e 250 mg al giorno per tre mesi .

Rimedi casalinghi per i dolori articolari

        • Massaggiare le articolazioni usando una combinazione di canfora, olio di eucalipto e mentolo prima di andare a letto.
        • Bevi un bicchiere di succo di carota la mattina presto. Continuate così fino a quando scoprirete una diminuzione dei dolori, il che dovrebbe avvenire entro una settimana.
        • Non esercitatevi in modo sfrenato, ma esattamente allo stesso tempo non mantenete le vostre articolazioni letargiche. Eseguite qualche attività insieme per mantenerle mobili.
        • Fate una vasca con acqua calda ogni mattina. Questo facilita la corretta circolazione del sangue.

Articolo precedente4 migliori rimedi naturali per la gotta
Prossimo articoloCome funziona il Ginseng per la valorizzazione maschile?