Nella tradizione religiosa indù, la pianta del tulsi, o basilico santo, funziona sia come simbolo significativo che come rimedio medicinale preferito. Come segno, la pianta è venerata al mattino e al giorno dagli indù di tutto il mondo; e la pianta stessa funziona come rimedio naturale per molti disturbi comuni nell'antico sistema indiano di cura Ayurvedica.

Potere di guarigione

La pianta di tulsi ha molte proprietà medicinali. Le foglie sono un calmante e acuiscono la memoria. Favoriscono l'eliminazione della materia catarrale e del catarro dai bronchi. Le foglie fortificano lo stomaco e provocano una copiosa sudorazione. I semi di questa pianta sono mucillaginosi, facendo un rivestimento che protegge le membrane mucose.

Febbre e raffreddore comune

Le foglie di basilico sono una cura particolare per molte febbri. Durante la stagione delle piogge, quando la malaria e la febbre dengue sono molto diffuse, le foglie tenere bollite con il tè agiscono come prevenzione contro queste malattie. In caso di febbri acute, un'estrazione delle foglie bollite con cardamomo in polvere in mezzo litro d'acqua e mescolate con latte e zucchero fa scendere la temperatura. Il succo delle foglie di tulsi può essere usato per abbassare la febbre. L'estratto di foglie di tulsi in acqua fresca deve essere dato ogni 2-3 ore. In mezzo si può continuare a dare sorsi di acqua fredda. Nei bambini, è ogni efficace per abbassare la temperatura.

Tosse

Tulsi è un componente importante di molti sciroppi ayurvedici per la tosse e degli espettoranti. Può aiutare a mobilitare il muco nell'asma e nella bronchite. Masticare le foglie di tulsi allevia il raffreddore e l'influenza.

Gola dolorante

L'acqua bollita con foglie di basilico può essere presa come bevanda in caso di mal di gola. Quest'acqua può anche essere utilizzata come gargarismo.

Disturbo respiratorio

L'erba è benefica nel trattamento delle malattie del sistema respiratorio. Un'estrazione delle foglie mescolata con miele e zenzero è un trattamento efficace per bronchite, asma, influenza, raffreddore e tosse. Un'estrazione delle foglie mescolate con chiodi di garofano e sale comune dà anche un sollievo immediato in caso di influenza. Devono essere bollite in mezzo litro d'acqua fino a quando ne rimane solo la metà e poi prese.

Pietra renale

Basilico ha un effetto rinforzante sui reni. In caso di calcoli renali, il succo di foglie di basilico e miele, se preso regolarmente per 6 settimane, li espellerà attraverso il tratto urinario.

Disturbo cardiaco

Il basilico ha un effetto benefico nelle malattie coronariche e nella debolezza che ne deriva. Abbassa la quantità di colesterolo nel sangue.

Malattie dei bambini

Problemi pediatrici comuni come raffreddore, tosse, febbre, diarrea e nausea rispondono favorevolmente al succo di foglie di basilico. Se le pustole della varicella rimandano la loro comparsa, le foglie di basilico prese con lo zafferano le accelerano.

Stress

Le foglie di basilico sono considerate un 'adattogeno' o un agente anti-stress. Studi recenti hanno dimostrato che le foglie offrono una protezione significativa contro l'ansia. Anche gli uomini sani possono masticare 12 foglie di basilico, due volte al giorno, per evitare lo stress. Purifica il sangue e aiuta a prevenire diversi componenti comuni.

Infezioni della bocca

Le foglie sono cessate efficaci per le ulcere e le infezioni della bocca. Un paio di foglie cureranno questi disturbi.

Punture di insetti

L'erba è un profilattico o preventivo, e un curativo per le punture o i morsi di insetti. Si prende un cucchiaino del succo delle foglie e si ripete dopo un paio d'ore. Il succo fresco deve anche essere applicato sulle parti colpite. Una pasta di radici nuove può anche essere utile in caso di morsi di insetti e sanguisughe.

Disturbi della pelle

Applicato localmente, il succo di basilico è benefico nel trattamento della psoriasi e di altri disturbi della pelle. Inoltre, è stato tentato con successo da alcuni naturopati nel trattamento della leucodermia.

Disturbo dei denti

L'erba è utile nei disturbi dei denti. Le sue foglie essiccate alla luce del sole e polverizzate possono essere usate per spazzolare i denti. Può anche essere mescolata con olio di muschio per creare una pasta e usata come dentifricio. È estremamente utile per mantenere la salute dei denti, per contrastare l'alito cattivo e per massaggiare le gengive. Inoltre è utile per la piorrea e altri disturbi dei denti.

Mal di testa

Il basilico è una medicina fantastica per il mal di testa. Un'estrazione dalle foglie può essere data per questo particolare disturbo. Le foglie pestate mescolate con la pasta di legno di sandalo sono anche applicate sulla fronte per ricevere sollievo dal calore, dal mal di testa e per fornire freschezza in generale.

Disturbi dell'occhio

Il succo di basilico è un potente rimedio per i disturbi agli occhi come il mal d'occhi e la cecità notturna, che di solito è dovuta alla mancanza di vitamina A. Due gocce di succo di basilico nero vengono messe negli occhi ogni giorno al momento di coricarsi.