Usato per molti millenni, il Incenso albero ha forse la migliore affiliazione con i seguaci religiosi di qualsiasi pianta sulla terra. In molte delle belle culture storiche, insieme alle civiltà egizia, babilonese, persiana, ebraica, greca e romana, ha svolto un compito nella vita non laica e domestica. L'incenso è stato voluto dai re e valutato estremamente come oro. Morerecentemente, l'olio essenziale sta guadagnando reputazione presso i cercatori religiosi e i guaritori puri. Cosa c'è di così particolare in questo albero che le sue "perle" hanno avuto come presente all'inizio di uno dei più venerati profeti del passato storico?

Passato storico

Il misterioso incenso

L'albero di incenso, o olibano, a prima vista potrebbe sembrare piuttosto insignificante. Sembra un enorme cespuglio, con molti rami zigrinati sormontati da foglie molto sottili e, a volte, piccoli fiori bianchi.

Locale dell'Africa settentrionale, sembra essere preferibile che si trovi all'interno del deserto, che sorge in una delle circostanze più difficili del mondo. Tuttavia non è l'albero in sé, per quanto abbastanza la sua linfa abbia una tradizione così profonda che lo circonda. Quando la corteccia dell'albero viene trafitta con un coltello (storicamente riconosciuto come "Mingaf"), viene emessa un'oleoresina di colore bianco latteo, pensando che l'albero non debba essere danneggiato. Le goccioline di resina, spesso conosciute come lacrime o perle, che si induriscono nella gomma arancio-marrone, si riconoscevano come incenso. Il titolo inglese di questo incenso puro deriva dal francese medievale "franc", che significa puro o libero, e dal latino incensium, che significa fumo.

L'incenso più caldo del passato storico

Per più di 5000 anni la resina indurita è stata bruciata nei templi di tutto l'Egitto, la Cina e l'India; la Chiesa cattolica continua ad utilizzarla anche oggi durante la Messa. È probabilmente uno dei 4 elementi fondamentali dell'incenso cerimoniale ebraico, che costituisce una parte essenziale delle scelte del sabato. Il fumo dell'incenso di Frankincenso (come per i diversi incensi rituali) si crede che contenga preghiere al cielo su di esso è fumo. Inoltre è menzionato per approfondire il respiro e comunque i pensieri, rendendolo utile per la meditazione e per il seguito yogico. L'incenso potrebbe avere dei vantaggi, producendo un fumo estremamente antisettico, proteggendo gli edifici della chiesa e i fedeli liberi da malattie.

In linea con le scartoffie storiche, il buon tempio Baal di Babilonia consumava 2 tonnellate e mezzo di incenso all'anno. Il suo commercio era di enorme importanza nelle occasioni storiche, raggiungendo il culmine in circa 2000 anni nel passato. Le carovane sono cresciute fino a 2 o 3.000 cammelli di misura. Le città crebbero lungo le rotte commerciali, e le pesanti tasse e i costi per la copertura, l'alloggio e il foraggio per i cammelli aumentarono notevolmente il prezzo della resina, tanto da essere valutata come oro. La ricchezza in questione impressionò Alessandro il Nizzardo a tramare per gestire la zona, anche se la sua morte avvenne prima dell'invasione.

Vantaggi del benessere

Si ritiene che la resina di incenso abbia una buona dose di proprietà di benessere, era un ingrediente in un ringiovanimento del viso maschere in Egitto storico ed è stato inoltre carbonizzato e utilizzato perché l'eyeliner di base pesante visto in un sacco di opere d'arte storica egiziana, e un tempo era "utilizzato per affrontare ogni possibile malessere all'uomo". Nella medicina ayurvedica si chiama salaiguggul, usato per centinaia di anni per affrontare molte circostanze, insieme all'artrite.

La scienza di tendenza ha rimosso i composti vivaci scoperti per avere proprietà antiartritiche. Conosciuti come acidi boswellici, queste parti inibiscono il corso infiammatorio di, migliorare il sangue fornire e prevenire ulteriore sconto cartilagine.

L'olio essenziale si avvale di

I farmaci puri e l'aromaterapia di tendenza hanno preso a utilizzare l'olio essenziale di incenso Frankincense. L'olio, che ha un aroma caldo, legnoso, caramellato con un tocco di agrumi, viene distillato a vapore o dalla resina. Viene utilizzato per le circostanze respiratorie che ricordano la bronchite, il catarro e l'asma bronchiale; per le rughe, le ferite e dryskin, e in circostanze di reumatismi, cistiti e leucorrea.

Un impatto molto potente dell'olio essenziale potrebbe essere anche sul sistema nervoso. Considerato un antidepressivo, l'aroma può calmare e rivitalizzare ciascuno, e può aiutare in circostanze di rigidità nervosa e di esaurimento. L'olio di incenso comprende sesquiterpeni, che stimolano il sistema limbico, l'ipotalamo, la pineale e le ghiandole pituitarie.

L'olio è ora in fase di ricerca perché è un mezzo per estendere la produzione di ormoni dello sviluppo umano. Inoltre, si pensa di rafforzare il sistema immunitario, che può in effetti accadere a causa delle sue proprietà edificanti.

L'olio essenziale di incenso può essere utilizzato in modo simile alla combustione dell'incenso nella religione. Riscaldandosi in una lampada a candela o in un software diretto ai templi e al terzo occhio, i pensieri si placano, si approfondisce il respiro e si favorisce l'immobilità meditativa. Di solito si fonde con Sandalo, Mirra e Legno di cedro per tale uso, e si ritiene che l'attenzione a un solo punto che invoca permetta allo spirito di librarsi in volo.

Includere l'incenso nella tua vita

La resina di incenso è molto diffusa a prezzi economici. La maggior parte è di produzione artigianale, essendo estratta da legname che cresce nei deserti dell'Africa nord-orientale. Fortunatamente, la risorsa utile è considerevole, perché il legname sopravvive semplicemente alla raccolta delle perle. I piccoli pezzi di resina possono essere semplicemente accesi da soli in un piatto o in un contenitore simile e possono essere lasciati bruciare e lanciare il loro fumo. L'incenso può essere presente anche in bastoncini d'incenso pronti e in diversi preparati d'incenso. All'interno del tipo di vostra scelta, semplicemente mite e consentire un po 'di tempo tranquillo per la competenza l'aroma profondo.

Con l'olio essenziale si può utilizzare un diffusore o una lampada riscaldante per disperdere l'aroma in un'area. L'olio può essere presente anche nelle candele per l'aromaterapia, il luogo in cui viene lanciato dall'olio riscaldato sotto lo stoppino ardente. L'olio di incenso può essere utilizzato sulla fronte (non è irritante o sensibilizzante), il luogo in cui si può eventualmente cogliere l'aroma e prendere l'olio all'istante. Ancora una volta, prendetevi un secondo per sedervi tranquillamente per capire gli eventuali risultati.

Il grande regalo dell'albero di incenso è lì fuori in qualche modo, ed è venuto estremamente utile per molti millenni. Provate a includere un po' di incenso nella vostra vita, e vedete di cosa tratta il thriller!

Articolo precedente12 Trattamenti naturali per gli attacchi d'asma negli adulti
Prossimo articoloCome trovare sollievo dalla gotta?